Lampadari da camera: come sceglierli

Lampadari da camera moderni o classici?

La camera da letto è uno degli ambienti più importanti della casa e scegliere i lampadari da camera giusti è di fondamentale importanza.

Normalmente in una camera da letto abbiamo 3 punti luce di cui due ai lati del letto ed uno nella parte centrale anche se sempre più spesso si ricorre all’inserimento di un quarto punto luce mobile costituito da una piantana che permette di avere maggiore luce laddove fosse necessario.

In Camera da letto in genere si dovrebbe prediligere un tipo di illuminazione indiretta (ovvero con le lampadine o i fasci luminosi rivolti verso l’alto) ma negli ultimi tempi si assiste sempre più spesso all’installazione di illuminazione diretta costituita da faretti (con ghiera o a scomparsa totale) ad incasso.

Uno degli aspetti fondamentali nella scelta di lampadari da camera da letto è senza dubbio la scelta di prodotti affini ai propri gusti ed in tema con il proprio arredamento.

A tal proposito ci vengono in aiuto le aziende produttrici che nel corso dei decenni hanno, da un lato, fatto grossi investimenti per la realizzazione di prodotti di design e,dall’altro, hanno saputo rendere attuali forme e stili classici mediante l’inserimento di materiali tecnologicamente avanzati.

Altra cosa da tenere in considerazione quando si sceglie l’illuminazione per la camera da letto è la possibilità di variare l’intensità luminosa mediante dimmer che permettono di avere più o meno luce in funzione delle proprie esigenze.

Detto ciò andiamo alla scoperta di quello che ci offre il mercato in tema di lampadari da camera.

Per gli amanti del classico si possono scegliere lampade in vetro di murano o con la classica forma a candelabro, magari rifinita da paralumi in tessuto che ne arricchiscono la forma e che magari richiamano i colori principali coni quali è stata arredata la stanza o lampadari in ferro battuto.

lampadari da camera
Ventaglio S – Contemporanea
Dali 6L
Dalì 6L – Voltolina
metal lux astro 206-520 - lampadari da camera da letto moderni
Astro 206.520 – Metal Lux
Bellart Aida
Aida – Bellart

Per chi invece predilige il moderno si possono scegliere lampadari di design minimalisti in metallo finemente colorato e che magari contemplano l’illuminazione a led.

In camera da letto non solo lampadari

Da non sottovalutare la scelta di plafoniere classiche o moderne (naturalmente coordinate alle applique o alle lampade da comodino) che permettono di avere, per così dire, una visuale della camera al netto di eventuali ostacoli e fanno si che gli ambienti sembrino più grandi di quello che normalmente sono.

Altro aspetto da non sottovalutare è la scelta di lampadari che contemplino la sostituzione delle lampadine con le equivalenti a led, operazione che permette di risparmiare fino all’ 85% sul normale consumo elettrico; tra l’altro da qualche tempo i prezzi delle lampadine led sono scesi di molto pur mantenendo un buon livello di qualità e quindi la sostituzione o l’acquisto costa meno che in passato.

Ultimo consiglio ma non meno importante è acquistare prodotti di qualità al posto di quelli dozzinali che propongono molte grandi catene di distribuzione.

In media un buon lampadario dura circa 30 anni, spendere poco all’inizio per poi cambiare spesso può costare molto di più che fare il giusto investimento da subito.